Speciale: Pokémon GO – I Pokémon rari

By Emiliano Spinelli - - Speciali

La distribuzione dei Pokémon in Pokémon GO varia per ogni zona; i mostriciattoli, in teoria, popolano ogni regione in base alle aree geografiche. Ma alcuni sono più rari di altri, con una manciata di Pokémon che ancora sfuggono a tutti. Queste creature rare e leggendarie sono presenti nel gioco, come confermato, anche se nessuno ha ancora scoperto la loro posizione.

 

Stando ad una tabella redatta da un fan su Reddit, i sei Pokémon più difficili da trovare sono Mew, Mewtwo, Moltres, Zapdos, Articuno e…Ditto! Nessuno ha trovato queste creature finora, portando molti a pensare se sono ottenibili attraverso una ricerca normale. Un altro fan ha provato a leggere nel codice del gioco e ha trovato dei dati riguardanti ognuno di questi sei Pokémon introvabili, a dimostrare che saranno disponibili nel gioco.

 

E allora perché sono così rari? Le risposte ci vengono stesso dai giochi passati; Mewtwo ed ogni uccello leggendario era possibile trovarli solo in posti specifici, mentre Mew è storicamente uno dei Pokémon più difficili da individuare e catturare. Mentre per Ditto, nonostante non sia classificato come leggendario essendo di tipo normale, può esser difficile da trovare in molti dei giochi tradizionali. È dovuto in parte alle sue abilità uniche; Ditto, infatti, può imitare e copiare qualsiasi altro Pokémon.

ditto

Sul dove trovarli, per ora è impossibile rispondere con certezza. Pokémon GO prevede che gli allenatori viaggino il più possibile per trovare tutti questi mostriciattoli e i suoi segreti, ed essendo il gioco ancora non uscito in Giappone, i fan potrebbero continuare a cercare a lungo prima di trovare una di queste creature rare.

 

Gli allenatori sono avvisati: bisogna rimanere vigili e al sicuro in questa ricerca per tutti i 151 Pokémon originali. Se un Ditto dovesse materializzarsi nella vostra città, aspettatevi una folla che si dirige in quel posto, come avvenuto la scorsa settimana a Central Park all’apparizione di un Vaporeon. Non perdetevi la nostra utilissima guida al gioco del momento!