Call of Duty LAN Event 2016: Primo Campionato Italiano Femminile di COD

By Fabia - - Gaming al femminile

Venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 allo Studio 37 di Buccinasco (Milano) si terrà la Call of Duty LAN Event 2016, la LAN italiana dedicata a COD che include anche il Primo Campionato Italiano Femminile di COD e ciò ci ha dato uno spunto per riflettere sull’importantza del Competitive femminile non solo in Italia ma anche nel mondo.

Il Competitive Femminile

Il Campionato Italiano Femminile promosso attraverso questa LAN è  un segnale molto importante di quanto il gaming al femminile sia presente e stia crescendo sempre di più anche in italia, sebbene un po’ più lentamente che in Europa e negli Stati Uniti.

Infatti, sia negli States che in Europa al Competitive femminile viene riconosciuta pari importanza rispetto ai colleghi maschi e in California esiste un summer camp chiamato “Girls Make Games” che dal 2014 ha formato 800 ragazze di tutte le età nell’industria dei video games, sia a livello di progettazione che grafica.

Il numero delle gamers nel competitive femminile è cresciuto, e nel 2013 si è registrato un aumento del 30%, con un incremento dal 15% rispetto all’anno precedente. Tuttavia siamo ben lontani da poter affermare che le ragazze abbiano vita facile anche all’estero. Nonostante l’aumento delle gamers, vi è una carenza di giocatrici in eSports competitivi ad alto livello rispetto alle quote maschili, anche perché le top player impegnate negli eSports ottengono visibilità principalmente nei tornei competitive di sole donne.

Nel 2014, gli organizzatori di un torneo Hearthstone in Finlandia sono stati criticati per aver limitato le iscrizioni ai soli giocatori di sesso maschile. Ciò era dovuto al fatto che il torneo aveva la funzione di qualificatore offline per il Campionato del Mondo IeSF (International e-Sports Federation), dove il torneo di Hearthstone era aperto solo ai giocatori di sesso maschile. Il vincitore della gara di qualificazione finlandese, nel caso in cui fosse stato donna, avrebbe comunque rischiato di non essere ammesso alla manifestazione principale. L’organizzazione IeSF ha infine rimosso la restrizione per soli uomini da tutti i loro tornei.

cod-war-machine

La Call of Duty LAN Event 2016 / #CODLANEvent

Alla LAN organizzata da Pro League Italy in collaborazione con DexertoIT parteciperanno 17 team, 12 maschili e 5 femminili.

Vediamo chi e quali roster femminili saranno presenti, con qualche nostra conoscenza:

TES FURIES

Roster: Banshee – Aenema – Blonde – Valen7ina

DP LADIES

Roster: Banana – Firefly – Tempesta – Reindeer

LIQUID W/ SIREN

Roster: Alejuvecaserta98 – Fate_Kate – Kravix – Drinks87

END VANITY

Roster: KateLillton – gaia_1999 – Harmonie – BlackWidow

FURY ANDROMEDA

Roster: Flower – Kiibi – Hesher – Arya

 

Gli scontri della LAN femminile saranno sorteggiati in modo casuale e saranno seguiti da Gamerwall con un reportage.

Non ci resta che aspettare la prossima settimana e fare il tifo per tutte!!!

 

#GirlsPlayItBetter

#CODLANEvent